Figlie di Eva, l’insospettabile ironia alla calabrese di Vittoria Belvedere

Uno spettaolo bellissimo andato in scena al teatro Garden

 

 

“Nella deliziosa commedia Figlie di Eva, andata in scena al Garden nell’ambito del Rende Teatro Festival, c’è una particolarità: l’attrice Vittoria Belvedere, originaria di Vibo Valentia, recita per la prima volta in calabrese sfoderando un insospettabile repertorio di battute in dialetto stretto”

Fonte, articolo completo e VIDEO qui: LaCNews24

 

I commenti sono chiusi.