Notizie ed informazioni di Cosenza e Provincia

Il liceo scientifico Scorza a caccia di Raggi Cosmici per il decimo anno consecutivo

I ragazzi del Liceo Scientifico Scorza, da tempo in prima fila nei ranghi della ricerca scientifica, si apprestano, per il decimo anno di fila, ad effettuare studi sui Raggi Cosmici, fenomeno astrofisico oggetto di studio dei più rinomati centri scientifici Europei 

 

 

 

“Quest’anno, però, a distanza di 10 anni dall’istituzione del progetto, causa normative Europee che hanno causato la sostituzione del gas contenuto nei rilevatori, ha ridotto drasticamente, ma solo per il momento, il numero di scuole partecipanti.

Ma il lavoro, la costanza e la passione mostrata in questi anni dagli studenti dello Scorza hanno fatto sì che il Liceo venisse inserito tra le prime 10 scuole che, in tutt’Italia, riceveranno la nuova miscela gas per riprendere e mettere in funzione il telescopio.

Come ogni anno il progetto verrà coordinato dai docenti Franco Mollo, professore associato dell’INFN di Roma, e Pasquale Mazzotti, Vice Preside e Docente di Fisica del Liceo, e dagli studenti Salvatore Giordano, Raffaele Pio Iacoe, Enrico Ivan Costanzo, Ilaria Chiodo e Mariagiovanna Amato, nomi già noti per aver vinto, lo scorso anno, ed in pieno lockdown, un concorso di Fisica Nucleare su scala nazionale e quest’anno, due di loro, sono in lizza per effettuare uno stage formativo presso il CERN di Ginevra.”