Lettere 2.0: “Concorso Asp. Ho 61 anni…ed ancora credo alla Befana”

Riceviamo dal nostro lettore Franco:

 

 

Buongiorno. Chi scrive è un cittadino calabrese di 61 anni che ancora crede alla Befana. Mi spiego meglio:

Stamattina dovevo partecipare ad un concorso indetto dall’Asp di Cosenza nel 2016. Parto da casa mia, Castrovillari, per recarmi all’Università della Calabria.

Arrivato sul posto, in prossimità del padiglione L, sede del concorso, leggo su un manifestino appeso ad un palo che il concorso è stato rinviato a data da destinarsi per indisponibilità di un componente della commissione esaminatrice.

Così come altre centinaia di “minchioni” ce ne torniamo a casa convinti che l’unica salvezza per la Calabria è un terremoto di 10° grado. Allego l’avviso ufficiale.

(Franco Molinaro)