Lettere 2.0: “Siamo stufi di pagare profumatamente le tasse e di non ricevere servizi”

Riceviamo la segnalazione di un nostro lettore

 

 

 

“Vorrei segnalare un grave disservizio.

Mi chiedo, quando si decideranno ad asfaltare via San Nicola da Longobardi, c.da Muoio Piccolo (Cs) e a mandare una cooperativa a tagliare l’erba e a togliere i rifiuti che qualche incivile ha gettato?   

Chi di dovere fa finta di non vedere.

Abbiamo diritto anche noi ad avere una viabilità migliore ed una contrada più pulita ed ordinata.

Siamo stufi di pagare profumatamente le tasse e di non ricevere servizi e siamo stufi di fare a spese nostre (noi abitanti di questa contrada) i lavori che dovrebbero fare loro.
Siamo stanchi di frasi quali: “Abbiamo fatto un sopralluogo e la strada deve essere asfaltata, nelle prossime settimane faremo partire i lavori” oppure addirittura ci viene risposto che non ci sono soldi per questo tipo di interventi.

Noi abitanti di questa contrada, l’estate scorsa, abbiamo tagliato l’erba e acquistato dei sacchi di bitume per rattoppare un po’ ma non basta perché siamo riusciti a fare forse il 5% del lavoro.

Nel 2021 è vergognoso che il cittadino paga le tasse e i risultati sono questi.

Inoltre, quando piove l’acqua a volte entra nelle abitazioni e alcuni vicini hanno chiamato addirittura i Vigili del Fuoco dopo che al Comune hanno risposto che non avrebbero potuto fare niente.”

 

Alessandro Mazzotta