Marito accusato di violenza sessuale. Moglie poco credibile, assolto

Due gli episodi contestati nell’ambito di un rapporto burrascoso turbato da componenti di gelosia. Il collegio, composto da sole donne, dà ragione all’uomo

 

 

“Assolto dall’accusa di violenza sessuale ai danni della moglie, ritenuta dall’organo giudicante poco attendibile. E’ l’esito del verdetto emesso dal Tribunale di Castrovillari in composizione Collegiale al femminile (Presidente Dott.ssa Grimaldi, giudici a latere Dott.ssa Marrazzo e Dott.ssa Martino) che scagiona G.N., difeso dall’avvocato Giuseppe Tagliaferro, poiché il fatto non sussiste.”

Fonte ed articolo completo qui: Informazionecomunicazione.it

 

I commenti sono chiusi.