Occhiuto: “Scuole chiuse a Cosenza causa terremoto”. Ancora nessuna ufficialità per l’emergenza coronavirus

Pubblicato adesso sulla pagina del sindaco di Cosenza:

 

 

Cosenza colpita dal terremoto.
Nessun danno, ma domani e dopodomani scuole chiuse.

Dai sopralluoghi effettuati a seguito dell’evento sismico di particolare intensità che si è verificato oggi nell’area urbana Cosenza-Rende, non sono stati rilevati danni alle persone e agli edifici.

In ogni caso ho ritenuto opportuno effettuare senza indugio una valutazione speditiva dei danni sugli edifici scolastici al fine di garantire l’incolumità della popolazione scolastica e del personale docente e non docente.

Per questo motivo ho disposto in via precauzionale la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado per i giorni 25 e 26 febbraio p.v. onde procedere alla suddetta verifica, che –sugli edifici comunali- sarà operata da personale municipale e sugli edifici scolastici di grado superiore dalla Provincia.

 

Per quanto riguarda la proposta di ordinanza al governo di chiudere tutte le scuole della regione, causa emergenza coronavirus, siamo ancora in attesa di ricevere informazioni ufficiali.

 

I commenti sono chiusi.