Permessi premio al killer di Fabiana Luzzi: Bonafede invia gli ispettori

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha incaricato l’ispettorato del ministero di compiere le opportune verifiche.

 

 

 

La notizia che Davide Morrone, possa usufruire di permessi premio non passerà senza ulteriori accertamenti.
«Come ministro della Giustizia non entro nel merito della valutazione del singolo caso, posso dire che come sempre, quando ho notizia di una possibile anomalia, attivo l’ispettorato e l’ho fatto anche in questa occasione».

Fonte e articolo completo: Il Messaggero

 

I commenti sono chiusi.