Propaganda jihadista e tutorial per attentati, un arresto a Cosenza

Indagine della Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo di Catanzaro.

 

 

“Questa mattina i poliziotti hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un italiano residente in provincia di Cosenza, ritenuto responsabile di auto-addestramento ad attività con finalità di terrorismo anche internazionale. Avrebbe condiviso su piattaforme digitali contenuti, in lingua araba, di propaganda del terrorismo di matrice jihadista”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria