Smantellata rete dello spaccio nel Cosentino, perquisizioni in cinque Comuni

L’operazione “Brother”, condotta dai carabinieri di Rogliano, ha avuto avvio alle prime luci dell’alba in tutta la provincia

 

 

“Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri di Rogliano, supportati dal Battaglione Calabria e da unità cinofila dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Calabria di Vibo Valentia, stanno dando esecuzione, nei Comuni di Cosenza, Rogliano, Grimaldi, Malito e San Mango d’Aquino, a n. 5 misure cautelari.”

Fonte ed articolo completo qui: Corriere della Calabria

 

I commenti sono chiusi.