Sognando un posto da usciere al ministero. Il treno della speranza parla calabrese

Tra i 200mila partecipanti al concorso che affollavano le sale della Fiera di Roma per mille assunzioni al Mibact, in tanti venivano dalla Calabria.

 

 

 

“Tante storie quelle che si incrociano sull’intercity Roma-Reggio Calabria, dove tra un pezzo di pane e una fetta di salame tirati fuori dallo zaino per riempire quelle ore di viaggio, si possono osservare ragazzi da soli, altri accompagnati da genitori, amici o fidanzati che si muovono alla ricerca di un lavoro.”

Fonte e articolo completo: LaCNews24

 

I commenti sono chiusi.