Traghetti a Villa San Giovanni, incubo finito: passeggeri trasferiti in Sicilia

Il sindaco di Reggio Calabria Falcomatà ha commentato : «Si poteva evitare questa assurda vicenda»

 

 

“Si è conclusa l’incredibile vicenda che ha visto protagonisti alcuni cittadini siciliani, bloccati agli imbarcaderi di Villa San Giovanni con le loro autovetture.
Da quel che si apprende, già dalla notte hanno iniziato a lasciare il piazzale Anas le autovetture giunte da più tempo e poi, a seguire, anche le altre.”

Fonte ed articolo completo qui: LaCNews24

 

I commenti sono chiusi.