Anziana immobilizzata e rapinata di notte nella sua casa di Spezzano Albanese

I malviventi dopo aver reciso le grate di ferro l’hanno sorpresa nel sonno

 

 

“Reciso le grate in ferro per introdursi furtivamente nell’abitazione di un’anziana signora spezzanese derubata alla fine di 600 euro in contanti ed alcuni preziosi. La donna, mamma di un noto avvocato della cittadina calabrese, è stata sorpresa nel sonno.”

Fonte ed articolo completo qui: Gazzetta del Sud