Cesare Battisti arrivato nel carcere di Rossano con pochi agenti e senza il direttore

Si accendono all’improvviso i riflettori sul carcere di Corigliano Rossano.

 

 

“L’attenzione in questi giorni è tutta per l’arrivo, avvenuto ieri, di Cesare Battisti, che entra a far parte degli ospiti del reclusorio di Contrada Ciminata Greco. Battisti sarà ristretto nella sezione dove già si trovano 18 detenuti accusati e condannati per terrorismo islamico.”

Fonte ed articolo completo qui: Gazzetta del Sud