Cosenza, la storia di Fiorenzo: una seconda giovinezza grazie al trapianto di fegato

È arrivato da Pescara a Cosenza con un fegato che ha appena compiuto diciotto anni.

 

 

“«Sono diventato maggiorenne», dice a mo’ di scherzo il signor Fiorenzo Trombetta davanti a un mucchio di giovani dell’Istituto Vincenzo-Nitti, raccontando di quando, nel 2001, il luminare d’origine calabrese lo fece nascere per la seconda volta.”

Fonte ed articolo completo qui: Gazzetta del Sud

 

I commenti sono chiusi.