Cosenza, maltrattamenti in famiglia: 40enne finisce in carcere

Accusato di aver picchiato e aggredito la moglie. Ora si trova in carcere.

 

 

“Nelle pomeriggio di ieri, la Squadra Mobile ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di L.C., cittadino rumeno, 40enne, pregiudicato, poiché ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.”

Fonte ed articolo completo qui: CosenzaChannel.it