Ecco le 18 spiagge a misura di bambino in Calabria

Lo sapete che la Calabria è anche quest’anno la prima regione in Italia a misura di bambino con 18 bandiere verdi?

 

 

Cosa sono le bandiere verdi?

Sono un riconoscimento assegnato da quasi 200 pediatri ai Comuni dotati di: spiaggia sabbiosa e fondali bassi che consentono ai bambini di giocare in assoluta sicurezza, con attrezzature dedicate ai più piccoli; spazi adeguati ed ampi tra gli ombrelloni; opportunità di svago e divertimento per i genitori; assistenti di spiaggia e la presenza nelle vicinanze di bar, ristoranti e locali capaci di rispondere alle varie esigenze dei bambini.

 

Calabria con i bambini, le spiagge da bandiera verde

Ed ecco le 18 spiagge in Calabria a misura di bambini con la bandiera verde nel 2020

  • Bianco, Bova Marina, Bovalino, Palmi, Siderno, Locri e Roccella Ionica, in provincia di Reggio Calabria.
  • Capo Vaticano e Nicotera in provincia di Vibo Valentia.
  • Cariati, Praia a Mare, Mirto Crosia-Pietrapaola, in provincia di Cosenza.
  • Cirò Marina-Punta Alice, Isola di Capo Rizzuto, Melissa-Torre Melissa, in provincia di Crotone.
  • Santa Caterina dello Jonio Marina, Soverato e Squillace, in provincia di Catanzaro.

 

Tra le spiagge consigliate anche quella di Cirella di Diamante, con il fondale che degrada dolcemente e permette ai bimbi di giocare a riva e Isola di Capo Rizzuto, a due passi da Crotone, qui anche se i fondali non sono bassi l’acqua è stupenda e le spiagge di sabbia fine sono perfette per i giochi dei bambini. Isola di Capo Rizzuto è anche un’area marina protetta e si possono fare tantissime escursioni con i battelli con fondo trasparente per ammirare i fondali a misura di famiglia e c’è anche un acquario.

 

A dire il vero con i suoi 780 km di costa tra il Mar Ionio ed il Mar Tirreno, la Calabria offre spiagge di sabbia finissima e scogliere mozzafiato. Avete solo l’imbarazzo della scelta.