L’Ema si è pronunciata su AstraZeneca: “Nessuna restrizione per il vaccino. I benefici superano i rischi”

“Non è stato mostrato un nesso con l’eta’” tra gli eventi rari di trobosi ed il vaccino di AstraZeneca. Così la direttrice dell’Ema, Emer Cooke.

 

 

“L’agenzia europea del farmaco: “Non è stato mostrato un nesso con l’età” tra gli eventi rari di trombosi ed il vaccino. “Non ci sono rischi generalizzati, quindi non abbiamo ritenuto necessario raccomandare misure specifiche. “Gli eventi rari” di trombosi cerebrale “sono effetti collaterali molto rari” del vaccino di AstraZeneca. “I benefici” del vaccino AstraZeneca “superano i rischi”…”

Fonte ed articolo completo qui: SkyTg24