Mutuo da 100 milioni per pagare i debiti della sanità calabrese

Un prestito da 100 milioni per ripianare i debiti per forniture, appalti e prestazioni delle Aziende sanitarie e ospedaliere

 

 

 

“La Regione Calabria ha deciso di aderire alla possibilità concessa dal Governo con il decreto Rilancio, che consente alle amministrazioni pubbliche di ottenere anticipazioni di liquidità per saldare passivi.”

 

Fonte e articolo completo: Gazzetta del Sud