Pubblicato oggi il video de “LA CANZONE DEL COSENZA” – Inno del Cosenza di Don Mario Ciardullo

“Le luci allo stadio si accendono, cuori che battono, gambe che tremano, sciarpe sul collo, tamburi che suonano, bandiere rossoblù pronte al decollo, curva e tribuna uniti in un coro, perchè sono un lupo e la preda divoro”

 

 

L’inno è già stato trasmesso allo stadio prima delle partite post-lockdown. Adesso è finalmente pronto il video ufficiale.

Testo e musica: don Mario Ciardullo
Primo adattamento testuale: Salvatore Tricanico
Adattamento testuale e musicale: Antonello Armieri
Basso: Danilo Chiarella
Batteria: Giampaolo Noce
Chitarre: Daniele Basile
Arrangiamenti: Daniele Basile
Mix e Mastering: Giuseppe Scarpelli
Regia: Marco Infusino
Riprese e Montaggio: Mario Iazzolino
Riprese drone: Ivan Patitucci
Assistente alla Regia: Ilaria Nepita
Interpreti: Luca Le Piane, Luigi Rogano, Paolo Mezzatesta, Luca Muoio, Giuseppe Tuscolano.
Si ringrazia il Cosenza Calcio, La Terra di Piero, Scuola Calcio Marca.
I musicisti presenti nel videoclip sono degli attori.

 

Ecco a voi “LA CANZONE DEL COSENZA”:

 

TESTO:
Le luci allo stadio si accendono
Cuori che battono gambe che tremano
Sciarpe sul collo tamburi che suonano
Bandiere rossoblù pronte al decollo
Curva e tribuna uniti in un coro
Perchè sono un lupo e la preda divoro

Rossoblù!
Lo grida il mio petto
Rossoblù!
È sempre il momento
Per segnare!
Per sognare!
Per cantare la canzone del Cosenza
Ohohohohohohohohohoh
Ohohohohohohohohohoh

Le glorie del passato non muoiono
Denis Catena Marulla il mio orgoglio
Il sangue nelle vene di questa città
È rossoblù è cielo e terra
Questi colori per sempre nei cuori
Alziamo il volume alle nostre voci

Rossoblù!
Lo grida il mio petto
Rossoblù!
È sempre il momento
Per segnare!
Per sognare!
Per cantare la canzone del Cosenza
Ohohohohohohohohohoh
Ohohohohohohohohohoh
Per segnare!
Per sognare!
Per cantare!
E scrivere la nostra storia