“Virus Quotidiano”: una bellissima opera realizzata durante il lockdown

Questi lavori sono stati realizzati da Massimiliano Ferragina

 

 

 

L’artista ha realizzato durante il lockdown un’opera composta da oltre cento paginoni del Corriere della sera.

Ha dipinto le pagine che raccontavano il Covid19.

Le parole di Massimiliano: «il virus, l’incertezza di quei giorni, avevo molte emozioni e suggestioni, ho pensato di non disperderle e catturarle con la pittura sulle stesse pagine del quotidiano che mi informava.».

È nato il progetto “Virus Quotidiano”.

Simboli semplici ma espliciti lacrime, gocce di sudore, mani, occhi, cuori, bandiere, croci, luoghi e monumenti di città colpite, per dire “grazie” e per “non dimenticare”.

Ne è nato un muro di visive memorie che già ci sembrano lontane, ma non lo sono affatto.

Oggi l’installazione è in mostra al Museo del Presente di Rende (Cosenza) fino al 7 agosto.

 

Ecco altre immagini