Tutto pronto per la 26° edizione del Festival del Peperoncino (Programma)

Madrina della manifestazione Elisabetta Gregoraci, tra gli ospiti Bruno Vespa… ed il Guinness della frittata da 1000 uova…

 

 

Tutto è pronto. Il Peperoncino Festival 2018 è ai nastri di partenza.

Appuntamento a Diamante dal 5 al 9 Settembre. Come sempre cinque giornate di grande festa e grande divertimento. Protagonista, come sempre, Sua Maestà il Peperoncino.

Tutto per strada dalle 19 alle 24, senza biglietto d’ingresso.

La parte del leone è della gastronomia. Cinquanta show cooking con agrichef e chef prestigiosi di Calabria in due tendostrutture.

Novità assoluta il Villaggio della Coldiretti con venti stand “Campagna amica” e le iniziative “Dalla terra alla tavola con gusto e autenticità”.

Guinness dei primati con una frittata di mille uova. Centocinquanta stand con leccornie piccanti e cibo di strada, sul Lungomare e sul Lungofiume.

Per “Stradateatro” la rassegna di strada con l’esibizione di cinquanta gruppi. Trampolieri, mangiafuoco, band, sbandieratori, statue viventi, gruppi folk, bande musicali, giganti, tamburi e danzatrici. In anteprima nazionale lo spettacolo “Se il tempo di G & G …” di Roberto e Mattia Di Napoli prodotto da Arteinsieme in ricordo di Garinei e Giovannini con musiche di Kramer, Modugno e Rascel.

Madrina: Elisabetta Gregoraci. Molte le presenze istituzionali. Fra gli altri il Ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio, il Presidente del Copasir Lorenzo Guerini, il Governatore della Calabria Mario Oliverio, il Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto.

Cinque mostre fra le quali “Omaggio a Frida”, un ricordo della grande pittrice curato da Amedeo Fusco col patrocinio dell’Ambasciata del Messico. Tre convegni. Uno dedicato al vino col Prof. Riccardo Cotarella e Bruno Vespa che racconta la sua esperienza di vignaiolo.

PER IL PROGRAMMA COMPLETO CLICCATE QUI

 

I commenti sono chiusi.